Lassù in piccionaia

Nasco dotata di ovaie. Nasco con la possibilità di avere lunghi capelli fluenti, unghie laccate di rosso e tacco 12 sotto i miei talloni. Sempre. O almeno avrei potuto usufruire, sfruttare ed affinare tutto questo nel corso degli anni in quanto nasco femmina. E invece niente rosa, niente danza, niente trecce. Mi sono convinta sempre […]

La piscina e il suo rovescio

Frequento un corso in piscina che mi diverte molto. Sgambetto, corricchio, galleggio. Ambiente piacevole, quasi famigliare, nessun personal trainer stile Hollywood in giro. Ma ogni cosa ha il suo rovescio e anche qui lo spogliatoio ci attende beffardo. Perché sopravvivere ogni settimana ad uno spogliatoio femminile riempito da trenta/quarantenni -abbondanti- è davvero un’impresa! Prima di […]

Lez 1: IL CONGIUNTIVO

Ai miei tempi, a scuola, verso più o meno la terza elementare, si presentava il momento di imparare i tempi verbali. Presente, passato, futuro, congiuntivo, condizionale…chi più ne ha più ne metta ed effettivamente bisognava impararli pure bene altrimenti erano guai seri con le maestre. Nella fattispecie, la Maestra Mirella, già allora signora distinta e […]

Io come Wilma

Mi chiedo a volte, e naturalmente un momento di troppo in ritardo, perché ce le andiamo a cercare. Esseri imperfetti quali siamo, avremmo dovuto considerarci già dei fortunati sopravvissuti dopo il cambio del millennio e la catastrofica profezia maya e invece no. Fatte due considerazioni, fatti due conti, decisione presa: creiamoci la nostra personalissima fine […]

Aderenza quintessenza

Vagando con lo sguardo qua e la non si può fare a meno di notare negli ultimi anni una presenza incessante dei leggings. Fuseaux, dice ancora mia madre. Croce e delizia del mondo femminile, la moda ha imposto questo capo e giustamente per non restare fuori dal giro in qualche modo bisogna pur seguirla (la […]

Gianluca docet

Real Madrid vs Juventus. Risultato finale 2-1. Flashback. Ore 20, è appena arrivato l’amico che con noi guarderà il match, il Grande è in fibrillazione già da ore essendo, seppur ancora in giovane età, un fissato del pallone, il Marito neanche a parlarne, il Piccolo assolutamente noncurante dell’evento. (Ogni famiglia ha la sua pecora nera […]

Depuriamo l’aria

Capacità di concentrazione pari ad uno spot pubblicitario. Brutto a dirsi ma ancor più abominevole il fatto che per me sia un’amara verità. All’inizio ci ridevo sopra, poi dopo mi son resa conto che c’era ben poco da stare allegri. Come si fa a essere soddisfatti di se stessi se non si riesce neanche più […]

Noi, possessori di un Billy. O viceversa?

Che goduria, è arrivato il nuovo catalogo Ikea! Beh, cioè, arrivato..preso a prestito con data restituzione da definirsi. Un po’ come i biglietti aerei aperti, per intenderci. Comunque. Sfogliato, girato, rigirato, quasi già sottolineato, evidenziato, però… Però con un piccolo strascico di insoddisfazione, di incompletezza. Dopo alcuni giorni di fluttuazione il motivo mi si è […]

Dalle Appendici

Sabato. Siamo in auto sotto una specie di diluvio universale dribblando pozzanghere oceaniche quando il Grande soavemente interviene: “Posso dire una cosa?. -affermazione più che permesso vero e proprio- Facciamo che la pioggia è quando Dio va al mare e strizza il costume!”. Geniale.

Uno al mese, come a scuola ma senza scheda

Prima settimana di settembre finita. Quindi più nessun appiglio per ritardare ulteriormente la “ripresa dei lavori”. Avrei pensato a tal proposito di proporre almeno un prolungamento culturale: visto che in spiaggia notoriamente ridiventiamo tutti lettori, beh, ecco 4 titoli che potrebbero aiutarci a tirare avanti in questi 4 mesi che ci separano dalle vacanze natalizie. […]

Lady Oscar vs Jo March

Gira e rigira Lady Oscar torna sempre nei nostri pensieri. Noi, figlie di madri sessantottine, ancora rivediamo in lei il nostro ideale di donna. Ma le rivendicazioni non sono state appannaggio della generazione precedente e noi non ci dobbiamo godere solo i frutti? O tutte quante siamo cresciute in una famiglia dove i ruoli erano […]

La mosca nera e l’assenza di superlativi assoluti

Perché è capitato a tutti crescendo di fantasticare sul proprio futuro. E naturalmente sempre a tutti è capitato di immaginarsi riconosciuti, seguiti, idolatrati: in poche parole insomma, di diventare famosi. Poi è arrivato il grande bivio e per la maggior parte di noi la vita ha riservato un’esistenza nelle retrovie. Evvabè! Anche l’essere ‘normale’ non […]